Uffici

La sezione presenta la descrizione ed i riferimenti dei vari uffici in cui si articola l’assetto organizzativo del Comune di Spoleto. Gli uffici sono divisi in settori in base alle competenze. L’assetto organizzativo generale del Comune di Spoleto è costituito da:

  • direzioni
  • servizi
  • unità di progetto
  • unità di staff
  • uffici

Le direzioni sono unità organizzative di primo livello generate dall’accorpamento di attività per contenuti coerenti secondo i criteri di cui all’articolo 2. I dirigenti organizzano le direzioni in relazione agli obiettivi assegnati, attraverso l’articolazione delle funzioni proprie in gruppi omogenei delle stesse che assumono la forma di servizi, unità di progetto, unità di staff o uffici (microorganizzazione). Le direzioni generate dall’organizzazione delle funzioni del Comune di Spoleto sono:

Il servizio rappresenta l’unità organizzativa in cui si articola la direzione ed è funzionale allo svolgimento di una o più delle funzioni attribuite alla direzione. Alla gestione del servizio è preposto personale inquadrato nella categoria D, in possesso di posizione organizzativa.

L’unità di progetto rappresenta l’unità organizzativa speciale e/o temporanea costituita con criteri flessibili, interdirezionali al fine dello sviluppo o della gestione di specifici progetti, programmi o per il raggiungimento di determinati obiettivi. Alla gestione del servizio è preposto personale inquadrato nella categoria D, in possesso di posizione organizzativa.

L’unità di staff rappresenta l’unità organizzativa di particolari attività di studio, ricerca, assistenza e consulenza nei riguardi del direttore generale o del responsabile della direzione cui afferiscono. Alla gestione del servizio può essere preposto personale inquadrato nella categoria D, in possesso di posizione organizzativa.

L’ufficio rappresenta una articolazione di base del servizio e svolge attività omogenee per contenuto, finalità ed utenti finali.

Pin It