Sisma

Richiedere i contributi per il danno indiretto
PRESENTAZIONE DOMANDE: DAL 16 APRILE AL 31 MAGGIO 2018

Tutte le informazioni e gli allegati relativi alle modalità di concessione e all’erogazione dei contributi sono disponibili nel sito della Regione Umbria al link >> https://goo.gl/vev2mz

 

AMBITO DI INTERVENTO
Favorire la ripresa produttiva delle imprese del settore turistico, dei servizi connessi, dei pubblici esercizi e del commercio e artigianato, nonché delle imprese che svolgono attività agrituristica, come definita dalla legge 20 febbraio 2006, n. 96, e dalle pertinenti norme regionali, insediate nelle province della regione Umbria nelle quali sono ubicati i comuni di cui agli allegati 1 e 2 al decreto-legge n. 189 del 2016, nonché, ai sensi dell’articolo 18-undecies del decreto-legge n. 8 del 2017, all’allegato 2-bis allo stesso

REQUISITI NECESSARI
Sono beneficiarie dei contributi le imprese, di qualsiasi dimensione, in possesso dei seguenti Requisiti di ammissibilità:

  • iscritte nel registro imprese con una o più unità produttive1, risultanti dal Registro delle imprese, ubicate in Umbria o titolari di partita IVA con luogo di esercizio dell’attività in Umbria;
  • operatività in Umbria antecedente al 24 febbraio 2016;
  • in caso di imprese artigiane, attività esercitata in tutti i settori (fatta eccezione per quelli dell’agricoltura primaria, della pesca e dell’acquacoltura);
  • in caso di imprese non artigiane, attività esercitata nei settori tassativamente individuati nell’allegato 1 del Decreto;
  • riduzione del fatturato non inferiore al 30 per cento, determinata ai sensi dell’articolo 1, comma1, lettera n) del Decreto (“La riduzione del fatturato è determinata come differenza tra il valore conseguito nei sei mesi intercorrenti tra il 19 gennaio 2017 e il 19 luglio 2017 e il valore medio dei medesimi sei mesi del triennio precedente. In caso di imprese beneficiarie operanti in Umbria da meno di tre anni precedenti gli eventi sismici, il fatturato medio è calcolato con riferimento al periodo in cui l’impresa è stata operante. Relativamente alle imprese beneficiarie costituite in forma di società di capitali, per fatturato deve intendersi la voce “ricavi delle vendite e delle prestazioni” di cui alla lettera A), punto 1), dello schema di conto economico di cui all’articolo 2425 del codice civile; relativamente alle altre imprese beneficiarie, per fatturato si intende l’”ammontare complessivo dei ricavi”, il cui importo è desumibile dal quadro “RS” dei modelli di dichiarazione dei redditi”).

___________________________

PER LE IMPRESE
Si segnala che con circolare del 5 marzo 2018, n. 144220, è stata data attuazione ai nuovi
interventi in favore delle imprese e professionisti localizzati nella ZFU Sisma Centro Italia, previsti dalla legge di bilancio 2018.
La circolare e i moduli per la presentazione delle istanze di accesso alle agevolazioni sono
pubblicati nella sezione ZFU Sisma Centro Italia del sito internet del Ministero dello Sviluppo Economico di cui, di seguito, si riporta il link: 

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/zone-franche-urbane/sisma-centro-italia

 ___________________________

La struttura del Commissario per la Ricostruzione, On. Paola De Micheli, ha messo a disposizione dei Vademecum da scaricare e stampare per seguire ‘passo passo’ il processo di ricostruzione a partire dalla presentazione delle domande per la ricostruzione.
Una guida snella che aiuta a orientarsi nel mondo delle norme e delle procedure da rispettare per presentare la domanda per la ricostruzione delle abitazioni private e per riavviare le attività produttive.

 

  1. Vademecum Abitazioni e attività produttive
  2. Vademecum per i cittadini e le attività produttive | 6 novembre 2017

 ___________________________

– Ordinanze esiti FAST

– Assistenza alla popolazione

– Info Regione Umbria

– Attività produttive

– SIA sostegno all’inclusione attiva aree sisma

– Edifici agibili

 

 

Pin It