Asili Nido Comunali

Il nido è un servizio educativo pubblico che accoglie bambini e bambine da tre mesi a tre anni di età, di norma residenti nel territorio comunale.

Nel Comune di Spoleto sono presenti tre asili nido comunali:

  1. IL GIROTONDO (gestione diretta)
  2. IL CARILLON (gestione diretta)
  3. Il BRUCO (in concessione alla Coop. Il Cerchio)

ISCRIZIONI 2018-2019

Nuovo bando di iscrizione agli asili nido comunali per l’anno educativo 2018-2019. Gli asili nido comunali sono: l’Asilo nido “Il Girotondo” in viale Martiri della Resistenza, l’asilo nido “Il Carillon” – entrambi gestiti in forma diretta dal Comune di Spoleto – e l’Asilo nido “Il Bruco” di via Olimpia a San Giacomo, affidato in concessione alla Società Cooperativa Sociale Il Cerchio.

88 sono i posti disponibili in totale nei tre asili nido. Di questi 40 per bambini già iscritti con diritto al mantenimento del posto. 18 sono i posti disponili per la sezione piccoli previsti nei nidi “Il Girotondo” e “Il Bruco”. 30 posti nelle tre strutture per la sezione grandi.

Nel nido “Il Carillon” sono disponibili 14 posti, 7 per i bambini già iscritti e 7 per la sezione grandi. 52 i posti al nido “Il Girotondo“, 20 per i già iscritti, 12 per la sezione piccoli, 20 per i grandi, mentre nel nido “Il Bruco” 22 posti di cui 13 per i già iscritti, 6 per la sezione piccoli e 3 per la sezione grandi.

La domanda di iscrizione, disponibile nella home page del Comune di Spoleto, deve essere presentata dal 2 al 31 maggio 2018, presso il Centro Servizi per il Cittadino (via del Municipio n. 3) nei seguenti orari: da lunedì a venerdì 8.30 – 13.30, lunedì e giovedì 15.00 – 17.30 e sabato 8.30- 13.15; possono essere inoltre inviate per posta al Sindaco del Comune di Spoleto, Direzione Servizi alla Persona, via San Carlo n.1, entro il termine del 31 Maggio 2018 (in quest’ultimo caso fa fede la data effettiva di arrivo ) oppure tramite pec comune.spoleto@postacert.umbria.it o fax al numero 0743/218521 allegando copia di un documento di riconoscimento valido.

Per la frequenza al servizio asilo nido è previsto il pagamento di una quota fissa mensile e una quota giornaliera per ogni giorno di effettiva presenza. Sono previste agevolazioni del pagamento in base alle condizioni economiche, reddituali e patrimoniali. Coloro che intendono richiedere le agevolazioni previste dal Comune, ai fini della attribuzione della quota di compartecipazione al servizio, devono compilare un ulteriore modulo di “richiesta di agevolazione”. Le agevolazioni vengono concesse sulla base dell’ ISEE.

Pin It