Qualità Territorio e Ambiente

qta

 

Per info, segnalazioni e richieste:
E-mail: ufficio.ambiente@comunespoleto.gov.it

 

 

 

Secondo quanto riportato nel  Testo Unico degli Enti Locali (D. Lgs 267/00) il Comune è “l’ente locale che rappresenta la propria comunità, ne cura gli interessi e ne promuove lo sviluppo. Spettano al Comune tutte le funzioni amministrative che riguardano la popolazione ed il territorio comunale, precipuamente nei settori organici dei servizi alla persona e alla comunità, dell’assetto ed utilizzazione del territorio e dello sviluppo economico, salvo quanto non sia espressamente attribuito ad altri soggetti dalla legge statale o regionale, secondo le rispettive competenze.”
Tuttavia in seguito alle riforme legislative, sia in ambito locale, regionale, nazionale e comunitario, tenendo conto delle sue funzioni istituzionali, è indispensabile che il Comune assuma un assetto strutturale versatile, pronto a cogliere le opportunità offerte dalla costante innovazione normativa e in grado di rispondere tempestivamente alle esigenze della comunità e quelle poste dal contesto socio-economico e politico-istituzionale. Non può più essere autoreferenziale ma confrontarsi sempre più con realtà esterne e più vaste, sia in ambito regionale che nazionale che comunitario.
Pertanto per restare competitivo il Comune di Spoleto sta puntando al miglioramento costante e continuo dei propri servizi, tramite il mantenimento e l’incremento della qualità ambientale del suo territorio in risposta alla crescente esigenza della comunità locale di sviluppo sostenibile.
A ciò si aggiunge il fatto che nello svolgimento delle sue funzioni “quotidiane” il Comune agisce e modifica il suo territorio (sempre inteso come ambiente e risorse) sia direttamente, con l’attuazione di piani e programmi,  che indirettamente, con  i servizi alla comunità e l’attuazione di determinate politiche socio-economiche.
Proprio avendo raggiunto la consapevolezza del suo ruolo attivo nella conservazione e nel miglioramento della qualità ambientale e del fatto che l’attenzione verso quest’ultima può effettivamente veicolare lo sviluppo sostenibile del territorio con grandi vantaggi dal punto di vista del rapporto costi-benefici, il Comune di Spoleto si impegna a perseguire uno sviluppo durevole e sostenibile delle attività gestionali, economiche e dei servizi, scegliendo lo sviluppo sostenibile come quadro contestuale di azione e armonizzando tutti gli strumenti di governo della città, con particolare attenzione alla dimensione della partecipazione e della governance che si sviluppi da semplici fasi di ascolto e consultazione dei cittadini a veri e propri processi decisionali inclusivi.

Pin It